Guida pratica: Come migliorare la pagina della tua attività su Tripadvisor

Guida pratica: Come migliorare la pagina della tua attività su Tripadvisor

By Giugno 26, 2020 No Comments

Come gestire la pagina della propria attività su Tripadvisor

Con le nuove disposizioni post-Covid la prenotazione nei locali, soprattutto ristoranti, è diventata obbligatoria o fortemente consigliata (ne abbiamo parlato qui). In generale, ormai da tempo le prenotazioni su piattaforme online hanno quasi rimpiazzato le care vecchie telefonate, che sappiamo un po’ rimpiangete (ma non così tanto, dai!). Questo vuol dire che con maggiore probabilità i tuoi clienti visiteranno le tue pagine online prima di prenotare e, va da sé, che più avrai cura delle tue “vetrine” digitali, più riuscirai a catturare l’attenzione dei clienti.

Curare le proprie pagine online non vuol dire rinnegare le proprie origini tradizionaliste, soprattutto se siete piccoli ristoranti di paese e siete legati ad una clientela locale. E’ però importante capire che le abitudini dei consumatori sono variabili e chi lavora nella ristorazione non deve mai smettere di ricercare le opportunità offerte dalle piattaforme digitali e dalle nuove tecnologie

Per dimostrarvi che curare la propria presenza online non è per niente difficile, abbiamo deciso di guidarvi in pochissimi passi nel miglioramento della pagina della vostra attività su una delle piattaforme di recensioni più conosciute al mondo: Tripadvisor. Con più di 5 milioni di ristoranti registrati in tutto il mondo e 200 milioni di visite mensili di potenziali clienti, Tripadvisor non è però solo un sito di recensioni, ma una vera e propria vetrina dove i proprietari dei locali sono invitati a condividere le informazioni base, il menù, la possibilità di prenotare tavoli online e offrire sconti e promozioni speciali.

Ecco quindi i nostri consigli per un make-over della tua pagina su Tripadvisor!

1. Le informazioni base immancabili

Nella maggior parte dei casi, su Tripadvisor la pagina di un’attività si “rivendica”. Cosa significa? La piattaforma in sostanza conosce già i locali presenti in una determinata zona e una pagina di base con le informazioni pubbliche trovate sul web, viene creata automaticamente.

Come sapere se una pagina è stata rivendicata dal proprietario oppure no? Provando a cercare il proprio locale su Tripadvisor, proprio vicino al nome apparirà la voce “Profilo non richiesto”. Rivendicare l’attività è semplicissimo e richiederà solo la verifica dei tuoi recapiti! 

Attenzione, anche se non avete rivendicato la pagina del vostro ristorante, i vostri clienti potranno comunque lasciare commenti e recensioni… ma voi non potrete interagire con loro! Servono altre spiegazioni per continuare? 😉

Rivendicare la propria attività su Tripadvisor è il primo passo per iniziare!

 

Cosa non dimenticare quindi una volta rivendicata l’attività? Innanzitutto una descrizione accattivante e realistica del vostro locale. Raccontate i vostri punti di forza e chiaramente non barate – diciamolo, la descrizione non sarà la prima cosa ricercata da potenziali clienti su Tripadvisor, ma sempre meglio dedicarci qualche minuto. Procedete quindi con l’inserimento del menù (completo!) e le tipologie di cucina servite. Ultime, ma importantissime le foto! 

Inserite foto vostre – quanto più professionali possibili – non affidatevi semplicemente a quelle dei clienti. Secondo uno studio di Tripadvisor, per il 67% degli italiani le foto sulla piattaforma influenzano la scelta del ristorante e profili con foto inserite direttamente dai proprietari attraggono il 44% di interazioni in più rispetto a quelli senza foto.

2. Usate sempre un corretto tono di voce – verso tutti

Siate sempre professionali. Capiterà, capita a tutti, di ricevere recensioni negative più o meno pacate. Purtroppo troppo spesso, le risposte dei proprietari a recensioni negative arrivano sull’onda del sentimento e ciò che ne risulta sono altrettanti scatti d’ira. Date sempre l’impressione di aver apprezzato la sincerità del cliente e se ci sono cose che vi sembrano non veritiere fatelo sicuramente presente. Ma non fatene una questione di stato, ancora secondo Tripadvisor “il 65% degli utenti ritiene che una replica ponderata a un reclamo migliori la percezione del ristorante”. Ma non solo le opinioni negative devono attirare la vostra attenzione! Siate sempre disponibili anche verso chi lascia recensioni positive

Offrire sconti tramite Tripadvisor è il modo migliore per iniziare a fidelizzare la propria clientela

3. Tenete fede alle promozioni e agli sconti che offrite

Tripadvisor dà ai ristoratori la possibilità di offrire sconti e promozioni ai clienti, soprattutto se prenotano in determinate fasce orarie. Ogni promessa è debito, no? Non dimenticatevene. Lo sappiamo, a volte la gestione di troppe piattaforme di prenotazione crea confusione e se ci si aggiungono le promozioni e gli sconti per chi ha prenotato attraverso questo o quell’altro sito… aiuto! In questo, può aiutarvi Tiller, il registratore di cassa in iPad con gestione integrata delle prenotazioni: inserite nelle note tutte le offerte di cui ricordarvi e nessun cliente avrà più da ridire sulle dimenticanze.

4. Sfruttate al massimo le esperienze virtuali

Come Airbnb, anche Tripadvisor ha deciso di offrire agli utenti del proprio sito la possibilità di organizzare eventi virtuali dopo l’emergenza Covid19. E quante cose si possono fare nella ristorazione: corsi di cucina italiana (per i vostri clienti stranieri!), come cucinare un’ottima cena di pesce, come organizzare al meglio una degustazione al proprio locale… le possibilità sono moltissime. Per lanciare esperienze virtuali legate al tuo locale pensa alle tue abilità, a cosa puoi offrire e trasforma il tutto in un’occasione di crescita per chi è interessato al mondo del food.

5. Ottieni un Tripadvisor Reward Recognition 

L’avrete forse già notato: moltissimi ristoranti esibiscono sulle vetrine dei loro locali o vicino alla cassa un riconoscimento di Tripadvisor. Per la vostra attività un Reward Recognition può essere utile per due motivi: da una parte i vostri clienti sapranno che la vostra attività è stata riconosciuta tra le più attive e valutate positivamente su Tripadvisor, dall’altra spingerà proprio gli stessi clienti a visitare la vostra pagine e a lasciare una loro recensione, contribuendo così ad aumentare la vostra visibilità e autorevolezza.

In particolare, i reward Tripadvisor sono di due tipi: i Travellers’ Choice Best of the Best e il Certificato di Eccellenza. Il primo è il non plus ultra dei riconoscimenti e si basa su servizio, qualità e soddisfazione clienti. Il secondo è più comune ed è un riconoscimento sulla qualità dell’ospitalità basata proprio sulle recensioni dei clienti. 

Buona fortuna! 🔮