Condizioni generali di vendita – Tiller Systems SRL

Ultima versione: 26/08/2019

PREAMBOLO

L’uso dei Prodotti e Servizi richiede l’esplicito e incondizionato consenso alle presenti Condizioni generali di uso e vendita (“CGUV”). Il Cliente riconosce e dichiara di aver avuto comunicazione delle CGUV prima della trasmissione del suo ordine di acquisto e di averle lette e comprese integralmente, e concorda di essere soggetto alle CGUV dal momento della la firma del contratto, anche se effettuata elettronicamente. Le presenti CGUV prevalgono su tutti gli altri documenti contrattuali emessi dal Cliente. Le CGUV sono completate da qualsiasi preventivo o modulo d’ordine emesso da Tiller Systems e firmato dal Cliente e da eventuali condizioni generali o speciali applicabili all’utilizzo dei Prodotti e Servizi di Tiller Systems. In caso di conflitto tra le presenti CGUV e il preventivo, il modulo d’ordine o qualsiasi altro documento, le disposizioni specifiche prevarranno sulle CGUV.

ARTICOLO 1. DEFINIZIONI

«Applicazione» indica l’applicazione software mobile pubblicata da Tiller Systems e destinata ai Clienti per consentire loro di accedere a determinate funzionalità dei Servizi;

«Back-Office» indica lo spazio dedicato, in particolare accessibile dal Sito e da ogni altra piattaforma di Tiller Systems, che consente di accedere ai Servizi;

«CGUV» indica le presenti condizioni generali di uso e vendita; in caso di contrasto interpretativo, le CGUV in lingua francese prevalgono sempre su questa presente traduzione delle CGUV in lingua italiana.

«Cliente» indica qualsiasi persona fisica o giuridica che ha acquistato o sottoscritto i Prodotti e Servizi di Tiller Systems per fini professionali;

«Contratto» indica, complessivamente, le CGUV, i preventivi o ordini di acquisto e, più in generale, qualsiasi condizioni speciali applicabili alla relazione commerciale tra il Cliente e Tiller Systems;

«Dati Personali» indica, nella modalità previste dalla Regolamentazione, qualsiasi informazione concernente una persona fisica identificata o identificabile, direttamente o indirettamente, in particolare mediante riferimento a un numero di identificazione o a uno o più elementi che le sono propri;

«Ente Cessionario» indica qualsiasi ente autorizzato come ente creditizio o società finanziaria, o qualsiasi ente a cui Tiller Systems decide di cedere i suoi diritti e/o obbligazioni derivanti dal Contratto;

«Part(e)/(i)» indica individualmente il Cliente o Tiller Systems o – congiuntamente -il Cliente e Tiller Systems;

«Prodotti» indica tutti i prodotti e materiali commercializzati da Tiller Systems e che possono essere consegnati ai Clienti per consentire la fruizione dei Servizi;

«Regolamentazione» indica la legge n°78-17 del 6 gennaio 1978 relativa all’informatica, ai file e alle libertà modificata e il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (“GDPR”);

«Rete» indica l’infrastruttura del Cliente che fornisce trasmissione e/o recezione di segnali di telecomunicazione e di informazioni digitali dai siti fisici del Cliente verso la rete Internet pubblica;

«Servizi» indica l’intera gamma del software (sia l’Applicazione che il Back-Office) messo da Tiller Systems a disposizione del Cliente per facilitare le operazioni d’incasso, di automazione, d’analisi e le transazioni dei suoi punti vendita, nonché le operazioni di Servizi correlati (come manutenzione, aggiornamenti e il Servizio Clienti);

«Servizio Clienti» indica il team specializzato all’interno di Tiller Systems e responsabile di rispondere alle richieste dei Clienti relative ai Prodotti e Servizi sottoscritti;

«Sistema Informativo» indica l’intera gamma delle risorse di una Parte (hardware, software, attrezzature, ecc.) per la raccolta, l’archiviazione, la strutturazione, la modellizzazione, la gestione, la manipolazione, l’analisi, il trasporto, lo scambio e la diffusione di informazioni (testi, immagini, suoni, video, ecc.);

«Sito» indica il sito web pubblicato da Tiller Systems e disponibile su www.tillersystems.com;

«Tiller Systems» indica Tiller Systems Srl, una società a responsabilità limitata di diritto italiano, con un capitale di € 10.000 i.v., iscritta al registro delle imprese di Milano con il numero 09811880963, la cui sede legale si trova in Corso di Porta Romana 6, 20122, Milano. Tiller Systems è un editore di software, prestatore di servizi e venditore di hardware che consentono di usare i Prodotti e Servizi.

ARTICOLO 2. SCOPO DEL CONTRATTO

Lo scopo delle presenti CGUV è di precisare le condizioni in base alle quali Tiller Systems commercializza i propri Prodotti e Servizi ai Clienti. Tali CGUV annullano e sostituiscono tutti gli accordi orali o scritti che potrebbero essere stati precedentemente conclusi tra le Parti. Qualsiasi Cliente può prendere visione in qualsiasi momento delle CGUV, la cui versione aggiornata è pubblicata sul Sito. Tiller Systems può inoltre stabilire condizioni generali di vendita di categoria, derogatorie alle CGUV, secondo il tipo di Cliente considerato e secondo criteri che rimarranno obiettivi. I Clienti che soddisfano tali criteri saranno quindi soggetti a tali termini e condizioni d’uso e di vendita di categoria. Le CGUV potranno essere oggetto di modifiche secondo quanto previsto dall’Articolo 19 delle presenti CGUV.

ARTICOLO 3. REGISTRAZIONE DEL CLIENTE – ACCESSO AI SERVIZI

3.1. Condizioni necessarie e preliminari alla registrazione

Al fine di beneficiare dei Servizi e Prodotti commercializzati da Tiller Systems, il Cliente dichiara e garantisce di essere impegnato in un’attività professionale, sociale o commerciale in uno stato membro dell’Unione Europea o in uno stato parte dello Spazio economico europeo, e di agire nel quadro della sua attività professionale principale ed abituale. Il Cliente deve mantenere questa qualità per tutto il rapporto contrattuale con Tiller Systems e qualsiasi cambiamento deve essere prontamente comunicato a Tiller Systems mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Il firmatario del Contratto dichiara di essere debitamente autorizzato a rappresentare e impegnare il Cliente. Tiller Systems si riserva il diritto di rifiutare la richiesta di sottoscrizione da parte di una persona che non riesca a provare di aver la rappresentanza del, e / o la capacità di impegnare il, Cliente. È responsabilità del Cliente verificare che il Contratto corrisponda alle sue esigenze e aspettative. L’uso dei Prodotti e Servizi richiede una connessione Internet ad alta velocità che il Cliente avrà precedentemente sottoscritto con l’operatore di comunicazioni elettroniche di sua scelta. I costi telefonici e dell’accesso a Internet per la connessione all’Applicazione e al Back-Office rimangono a carico esclusivo del Cliente. Il Cliente è responsabile della progettazione, installazione e manutenzione della sua Rete e del Sistema Informativo. Inoltre, il Cliente è l’unico responsabile dell’efficienza della sua Rete e del suo Sistema Informativo per garantire il corretto funzionamento dei Prodotti e Servizi commercializzati da Tiller Systems, e in particolare della corretta comunicazione tra i vari componenti software e hardware con i Prodotti installati presso il Cliente. Spetta al Cliente rispettare i prerequisiti comunicati e le raccomandazioni formulate da Tiller Systems. Per un funzionamento ottimale dei Servizi, Tiller Systems consiglia la connessione di tutti i Prodotti con rete Ethernet con cavi a coppia elicoidale (Twisted pair Ethernet) di categoria 5 o superiore conforme agli standard STP o UTP, una connessione internet di tipo xDSL o fibra con una velocità di caricamento minimo di 2 Mbits/s e una velocità di scaricamento minimo di 2 Mbits/s nonché un segnale wifi superiore a 62db in tutti i punti dello stabilimento del Cliente sulle frequenze 2,4 Ghz o 5,0 Ghz. Tiller Systems non può ritenersi responsabile in caso di interruzione o rallentamento della Rete e / o del Sistema Informativo del Cliente. Inoltre, nel caso in cui la Rete e / o il Sistema Informativo del Cliente si riveli(no) difettoso(i) al punto da compromettere il corretto funzionamento dei Prodotti e Servizi (ad esempio, una rete Wi-Fi disturbata o un accesso a internet interrotto), la fatturazione dei Prodotti e Servizi sarà mantenuta per tutta la durata di detta interruzione e / o guasto; e il Cliente accetta ciò espressamente, dichiarando, in questo caso, di rinunciare al diritto di risarcimento verso Tiller Systems.

3.2. Procedura di registrazione – Apertura di un conto Cliente

Per beneficiare dei Prodotti e Servizi di Tiller Systems, il Cliente deve fornire, a prima richiesta, tutte le informazioni e i documenti indicati da parte di Tiller Systems (per esempio, una copia di un documento d’identità del firmatario del contratto, una visura camerale del Cliente e un documento emesso dalla banca con evidenza dell’IBAN del Cliente), che ha il diritto esclusivo di approvare la commercializzazione dei suoi Prodotti e Servizi al Cliente. A tale titolo, il Cliente si impegna a fornire a Tiller Systems informazioni accurate, complete e aggiornate. Il Cliente è tenuto a mantenere la riservatezza del suo identificativo e della sua password. A tal riguardo, il Cliente riconosce che qualsiasi connessione al proprio account dall’Applicazione e / o dal BackOffice con l’utilizzo degli identificativi e delle password ad esso affidati è considerata effettuata dal Cliente stesso. In caso di uso illegale, pirateria o contraffazione dei suoi Prodotti e Servizi, Tiller Systems si riserva il diritto di interrompere l’accesso ai Servizi. Tale interruzione non dà alcun diritto al risarcimento per il Cliente e non pregiudicherà le somme dovute dal Cliente ai sensi del Contratto. Il Cliente si impegna ad aggiornare al più presto le informazioni fornite durante la sua registrazione. Per fare ciò, il Cliente può inviare un’e-mail al Servizio clienti all’indirizzo supporto@tillersystems.com. Inoltre, il Cliente deve assicurarsi che i suoi dipendenti cancellino i loro nomi utente e password a seguito di importanti variazioni nell’organico del Cliente (specialmente in caso di cessazione del rapporto lavorativo dei dipendenti o cambiamento del loro stato e / o posizione). Il Cliente è l’unico responsabile per i danni diretti o indiretti che potrebbe subire in assenza di aggiornamento di tali informazioni. In caso di smarrimento della sua password e / o del suo nome utente, il Cliente deve modificarla immediatamente seguendo la procedura descritta nel Back-Office. In caso di impossibilità o insuccesso nel completare correttamente tale procedura, il Cliente deve contattare senza indugio il Servizio Clienti di Tiller Systems all’indirizzo supporto@tillersystems.com.

3.3. Sicurezza del Sistema Informativo

Il Cliente si impegna, per tutta la durata del Contratto, a installare tutti gli aggiornamenti raccomandati da Tiller Systems relativamente ai suoi Prodotti e Servizi. Il Cliente si impegna inoltre a rispettare i requisiti minimi di configurazione e ad aggiornare il proprio Sistema Informativo ogni volta che ciò sia necessario. Nel quadro del suo Sistema Informativo, il Cliente si impegna a utilizzare software da fonti ufficiali e ad adottare tutte le misure appropriate per proteggersi dalle violazioni. Tiller Systems non può essere ritenuto responsabile della difficoltà del Cliente ad accedere ai Servizi di Tiller Systems se queste difficoltà si rivelano essere conseguenza della non conformità del Cliente alle raccomandazioni di Tiller Systems relative alle impostazioni, alle versioni, agli aggiornamenti del software e ai materiali consigliati.

ARTICOLO 4. DESCRIZIONE DELLE OFFERTE

Tiller Systems commercializza i suoi Servizi sotto forma di abbonamenti mensili da pagare durante la vigenza del Contratto. Il Cliente è libero di scegliere tra le durate contrattuali delle varie offerte di Tiller Systems al fine di beneficiare del Servizio più adatto alla propria attività commerciale. Con l’abbonamento ai suoi Prodotti e Servizi, Tiller Systems consente al Cliente di beneficiare dei seguenti servizi per tutta la durata del Contratto: diritto d’uso dell’Applicazione e del Back-Office, manutenzione e aggiornamento dell’Applicazione e Back-Office e accesso al Servizio Clienti. Il Cliente può anche decidere di sottoscrivere moduli aggiuntivi i cui dettagli e termini di fatturazione sono indicati nel Contratto. Questi componenti aggiuntivi vengono aggiunti all’abbonamento del Cliente non appena vengono sottoscritti.

ARTICOLO 5. COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI E SERVIZI

5.1. Esecuzione degli ordini

Il Cliente effettua un ordine per i Prodotti e Servizi accettando il Contratto che Tiller Systems gli offre, a seguito di una dimostrazione fisica o di una videoconferenza. Questa accettazione si sostanzia nella firma manoscritta apposta sul Contratto dal Cliente o dall’apposizione di una firma elettronica certificata da un’applicazione di gestione elettronica di documenti. L’accettazione del Contratto implica l’espressa accettazione delle CGUV. Ogni ordine è irrevocabile e definitivo. In caso di indisponibilità di un Prodotto e / o di un Servizio sottoscritto dal Cliente, Tiller Systems avviserà il Cliente il prima possibile e si adopererà per trovare una soluzione soddisfacente per il Cliente. Nel caso in cui Tiller Systems sia obbligata a sostituire un Prodotto e / o un Servizio che non è più disponibile alla data di accettazione del Contratto da parte del Cliente, l’eventuale differenza di prezzo verrà fatturata al Cliente in caso di superamento dell’importo indicato nel Contratto, o – nel caso in cui il servizio finale si riveli meno costoso del totale specificato nel Contratto e già corrisposto dal Cliente – il Cliente avrà diritto a un credito per un importo pari alla differenza.

5.2. Fornitura dei Servizi e Prodotti – Riserva di proprietà

I Prodotti venduti al Cliente nell’ambito del Contratto rimangono di proprietà di Tiller Systems fino al completo pagamento delle somme dovute e delle imposte corrispondenti.

5.3. Consegna dei Prodotti

I Prodotti acquistati dal Cliente nell’ambito del Contratto vengono consegnati all’indirizzo di consegna indicato dal Cliente al momento dell’ordine. Salvo in caso di forza maggiore ed entro i limiti dell’inventario disponibile presso Tiller Systems o presso uno dei suoi fornitori, i Prodotti vengono consegnati entro una media di 15 (quindici) giorni dal ricevimento del primo pagamento dei Prodotti dopo la conclusione del Contratto. Queste tempistiche di consegna corrispondono ai tempi di elaborazione relativi alla convalida del pagamento del Cliente, all’ordine dei Prodotti, alla configurazione delle attrezzature, alla preparazione del pacco e alla spedizione del pacco. Tiller Systems non può essere ritenuta responsabile delle conseguenze della consegna tardiva dei Prodotti, secondo quanto qui nel seguito indicato. Inoltre, il Cliente accetta di non ritenere Tiller Systems responsabile del ritardo nel caso in cui il periodo di consegna non superi i 60 (sessanta) giorni di calendario dal ricevimento del primo pagamento dei Prodotti. Il Cliente è tenuto a fornire un indirizzo di consegna preciso che consenta a Tiller Systems o a uno dei suoi subappaltatori di accedere facilmente ai locali del Cliente per consegnare i Prodotti ordinati. Il Cliente si impegna inoltre a mettersi a disposizione per ricevere i Prodotti spediti da Tiller Systems negli orari stabiliti da Tiller Systems o da uno dei suoi subappaltatori. Nel caso in cui uno o più Prodotti non possano essere consegnati al Cliente a causa della sua assenza nel giorno e all’ora stabiliti da Tiller Systems o da uno dei suoi subappaltatori, questo rinvio della consegna non può essere conteggiato nel periodo massimo periodo di consegna di 60 (sessanta) giorni sopra specificato e Tiller Systems non potrà essere ritenuta responsabile per questo ritardo. Nel caso in cui uno o più Prodotti vengano restituiti a Tiller Systems a causa di un indirizzo errato e / o incompleto o per l’assenza del Cliente, il Cliente dovrà pagare i costi di rispedizione di detti Prodotti al fine di attivare una nuova consegna. Il ritardo della consegna non può essere contestato se tale ritardo è contenuto entro il termine massimo di consegna di 60 (sessanta) giorni di calendario dal ricevimento del primo pagamento dei Prodotti, come sopra specificato, e Tiller Systems non può essere ritenuto responsabile per questo ritardo. Alla consegna, il Cliente si impegna a verificare le condizioni dei Prodotti. Se sono stati danneggiati o se l’imballaggio originale è danneggiato, strappato o aperto, il Cliente deve obbligatoriamente rifiutare il pacco e annotare una nota sulla bolla di consegna con la dicitura “pacco rifiutato perché aperto o danneggiato”. Il Cliente si impegna inoltre ad annotare sulla bolla di consegna le sue riserve, debitamente firmate, riguardanti qualsiasi anomalia relativa alla consegna (deterioramento, prodotto, pacco danneggiato, ecc.). Tale verifica sarà considerata effettuata nel momento in cui il Cliente, o una persona da lui autorizzata, firma la bolla di consegna. Il Cliente stesso deve confermare mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento le sue riserve entro un massimo di 2 (due) giorni lavorativi dalla ricezione del / i Prodotto / i e inviando una copia di questa lettera a Tiller Systems via e-mail all’indirizzo supporto@tillersystems.com. In generale, qualsiasi reclamo riguardante un errore o una difficoltà relativa alla consegna e / o all’installazione dei Prodotti deve essere inviato a Tiller Systems via email all’indirizzo supporto@tillersystems.com entro un massimo di due (2) giorni lavorativi dal ricevimento del / i Prodotto / i. In caso contrario, si ritiene che il Cliente abbia accettato la consegna senza riserve.

5.4. Servizio Clienti

Nel fornire i propri Servizi, Tiller Systems offre ai propri Clienti la possibilità di accedere al Servizio Clienti inviando un’e-mail a supporto@tillersystems.com. Una volta ricevuta questa richiesta dal Servizio Clienti, il Cliente riceve un avviso di ricevimento che conferma l’esame della sua richiesta. Il Cliente può anche contattare il Servizio Clienti aprendo una sessione di “chat” dall’Applicazione o dal Back-Office. Il Cliente è quindi in contatto diretto con i team del Servizio clienti durante gli orari di apertura come descritto a: https://www.tillersystems.com/it/servizio-cliente/. Ogni richiesta del Cliente è soggetta a un identificativo unico che il Cliente accetta di riportare in tutta la corrispondenza per accelerare il trattamento della sua richiesta. Questo identificativo unico garantisce inoltre un perfetto coordinamento dei team di Tiller Systems al fine di soddisfare ogni richiesta del Cliente nel più breve tempo possibile.

5.5. Prova della transazione

La maggior parte degli scambi di Tiller Systems con i suoi Clienti avviene attraverso suo / suoi Sistemo(i) Informativo(i). Il Cliente dichiara che i dati conservati presso il / i Sistema(i) Informativo(I) di Tiller Systems, in conformità con le regole della tecnica, sono autentici e idonei in particolare, a fornire prova delle transazioni commerciali come preventivi, ordini, pagamenti, fatture o richieste espresse al Servizio Clienti.

ARTICOLO 6. CONDIZIONI FINANZIARIE

6.1. Tariffazione e Tassazione

I prezzi dei Prodotti e Servizi sono quelli in vigore il giorno della firma del Contratto e / o del rinnovo del Contratto. In quest’ultimo caso, eventuali modifiche tariffarie sono incluse nel nuovo Contratto, che verranno indicate al Cliente prima dell’accettazione. I prezzi dei Prodotti e Servizi sono al netto dell’imposta e costi di consegna e installazione. Se l’aliquota relativa alle tasse applicabili dovesse essere modificata durante il periodo di validità del Contratto, le modifiche sarebbero immediatamente riflesse nelle fatture e nei pagamenti senza che il Cliente venisse necessariamente informato in anticipo.

6.2. Sconti

Eccezionalmente il cliente può beneficiare di uno sconto sul prezzo dei Servizi sottoscritti. Questi sconti sono generalmente correlati a delle offerte una tantum durante l’anno o all’impegno del Cliente a sottoscrivere i Servizi di Tiller Systems per un periodo di tempo significativo. In tutti i casi, l’importo di questi sconti è specificato nel Contratto.

6.3. Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento sono stabilite nel Contratto che vincola il Cliente e Tiller Systems. Il Cliente si impegna a pagare nella valuta del Paese in cui ha sottoscritto il Contratto per l’acquisto dei Prodotti e dei Servizi. Alla firma del Contratto, il Cliente può scegliere liberamente il mezzo di pagamento tra le seguenti opzioni: carta di credito (Visa, Mastercard, American Express), addebito diretto AUPE (SEPA Direct Debit – SDD). I pagamenti in contanti, assegno o bonifico bancario non sono accettati da Tiller Systems. Tuttavia, in caso di mancato pagamento, il team dedicato al recupero del credito di Tiller Systems potrebbero dover prendere in considerazione altri mezzi di pagamento, come il pagamento tramite assegno o bonifico bancario, su una base ad hoc ed eccezionale. Nel caso in cui il Cliente scelga un’offerta di finanziamento dei Prodotti e Servizi di Tiller Systems presentata da un istituto finanziario terzo, il Cliente riconosce e comprende che in questa situazione, la terza parte finanziaria nominata a tale scopo diventerà il nuovo titolare del Contratto e che questa terza parte diventerebbe l’unico contatto del cliente per quanto riguarda la fatturazione e il pagamento. Nessuno sconto sarà concesso in caso di pagamento anticipato. Il pagamento dei Prodotti è dovuto alla data di sottoscrizione del Contratto da parte del Cliente. Il pagamento per i Servizi è dovuto sia (i) 7 (sette) giorni dopo la data effettiva di messa in uso, cioè la data a partire dalla quale il Sistema Informativo di Tiller Systems ha rilevato un utilizzo dei Servizi da parte del Cliente o la data in cui le Parti hanno concordato di iniziare l’effettiva operatività dei Servizi, oppure (ii) la data più lontana nel tempo tra la data effettiva di consegna dei Prodotti aumentata da 7 (sette ) giorni di calendario e la data in cui il Cliente è stato messo in servizio entro 7 (sette) giorni di calendario. Nel caso in cui il Cliente riceva, con l’accordo scritto di Tiller Systems, una fatturazione mensile dei Servizi e / o lo scaglionamento del pagamento dei Prodotti e Servizi in più rate mensili, Tiller Systems addebiterà le somme dovute il primo giorno di ogni mese in caso di sottoscrizione ai Prodotti e / o Servizi prima del 15 del mese o il 15 di ogni mese in caso di abbonamento dei Prodotti e / o Servizi tra il 15 del mese e l’ultimo giorno del mese.

6.4. Scadenza dei pagamenti

Il Cliente si impegna a pagare tutte le somme indicate nel Contratto entro i termini previsti. Salvo diverso accordo scritto nel Contratto, il pagamento delle somme dovute per i Prodotti e i Servizi deve essere effettuato al momento della firma del Contratto.

6.5 Ritardo nel pagamento

In caso di ritardo nel pagamento, il Cliente sarà responsabile del pagamento di una somma forfettaria di quaranta (40) euro e verranno addebitate penali per i ritardi di pagamento, senza che sia necessario un sollecito, oltre a tutti i costi, comprese le spese legali sostenute per il recupero di somme non pagate dal Cliente e le spese bancarie sostenute da Tiller Systems. In conformità con le disposizioni dell’articolo L.441-6 del Codice Commerciale francese, il tasso di interesse per le penali per i ritardi nei pagamenti è uguale al tasso applicato dalla Banca Centrale Europea maggiorato da 10 punti percentuali.

ARTICOLO 7. MESSA IN SERVIZIO, RISOLUZIONE E SOSPENSIONE DEI SERVIZI

7.1. Messa in servizio

I Servizi possono essere utilizzati dal Cliente dopo (i) l’accettazione del Contratto, (ii) l’effettuazione del primo pagamento dei Prodotti, (iii) la ricevuta e l’installazione dei Prodotti e la formazione fornita.

7.2. Recesso secondo diritto del consumo francese

Il Cliente, operando nell’ambito della sua attività professionale e ai fini della sua attività professionale principale e abituale, riconosce e accetta espressamente che non è ad esso riconosciuto il diritto di recesso previsto dal codice del consumo francese (droit de rètractation). Eccezionalmente, se il Contratto è concluso fuori dai locali commerciali, non rientra nel principale campo di attività del Cliente, e che il Cliente non impiega più di cinque 5 (cinque) dipendenti, il Cliente ha un periodo di recesso di 14 (quattordici) giorni dalla data di convalida del Contratto, e può esercitare questo diritto inviando a Tiller Systems una lettera di ritiro mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

7.3. Durata

Il contratto entra in vigore il giorno della sua conclusione e per la durata fissata nel preventivo o l’ordine di acquisto, che corrisponde al periodo iniziale. Alla fine di questo periodo iniziale, al fine di evitare discontinuità nel Servizio, il Contratto è tacitamente rinnovato per periodi successivi di 12 (dodici) mesi alle stesse condizioni del periodo iniziale, tranne in caso di avvenuta modifica delle condizioni in vigore alla data del rinnovo. In tal caso, le modifiche verranno comunicate al Cliente prima della fine dell’attuale periodo di rinnovo (senza pregiudizio per quanto riguarda, invece, modifiche della tassazione applicabile, che verranno applicate automaticamente ai sensi dell’articolo 6.1 delle presenti CGUV).

7.4. Recesso

Il Cliente può recedere dal Contratto alla fine del periodo iniziale o, successivamente, alla fine di ciascun periodo tacitamente rinnovato, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento da inviare con un preavviso di almeno tre (3) mesi dal termine del periodo iniziale o – se successivamente al periodo iniziale – dalla data del successivo tacito rinnovo. Il Cliente dovrà notificare a Tiller Systems la sua richiesta di recesso con lettera raccomandata con avviso di ricevimento rispettando il preavviso succitato. La data di ricevimento del suddetto preavviso sarà la data di ricezione da parte di Tiller Sistemi della raccomandata di recesso inviata dal Cliente. Ciascuna Parte può anche risolvere il Contratto, in qualsiasi momento, senza compenso, in caso di inadempienza dell’altro Parte di una qualsiasi delle clausole del Contratto, non sanata in 60 (sessanta) giorni dopo la diffida ad adempiere. Entro due (2) mesi dal termine del Contratto, il Cliente può sollecitare per iscritto a Tiller Systems l’invio di una copia dell’ultimo backup dei dati ospitato da Tiller Systems, che Tiller Systems restituirà in un formato strutturato, comunemente usato e leggibile da qualunque terminale. Questa restituzione verrà effettuata sotto forma di download o, se il volume è troppo importante, inviato da supporto esterno. In quest’ultimo caso, tutti i costi (supporto esterno e spedizione sicura) saranno a carico del Cliente. Tiller Systems rimuoverà i dati ospitati dal Cliente dai suoi server entro un (1) anno dalla risoluzione del Contratto. Questa cancellazione non riguarderà i dati da conservare per un periodo più lungo in adempimento di un obbligo legale o contrattuale o per quelli previsti dall’articolo 9.4 delle CGUV.

7.5. Sospensione in caso di mancato pagamento

In caso di mancato pagamento, Tiller Systems può sospendere la fornitura dei Servizi con un preavviso di tre (3) giorni dopo l’invio di un’e-mail rimasta senza riscontro ed inevasa dal Cliente. In tal caso, al Cliente sarà inoltre richiesto di permettere a Tiller Systems l’accesso ai Prodotti, al fine di procedere con la loro disinstallazione e recupero. In assenza del pagamento della fattura corrispondente entro trenta (30) giorni dalla sospensione dei Servizi da parte di Tiller Systems, il Cliente riconosce e accetta che Tiller Systems può adottare misure relative al backup, trasferimento, copia e / o distruzione dei suoi dati. La rimessa in servizio a seguito di una sospensione comporterà una commissione fissa e potrebbe richiedere fino a 3 (tre) giorni lavorativi dalla ricezione da parte di Tiller Systems delle somme dovute dal Cliente. Le spese di restituzione al servizio devono essere pagate prima della rimessa in servizio per consentire l’avvio di questa procedura.

ARTICOLO 8. RICORSO A TERZI

Per ottemperare ai propri obblighi contrattuali, Tiller Systems può rivolgersi in qualsiasi momento a subappaltatori. Il Cliente lo accetta senza riserva. In tal caso, i subappaltatori di Tiller Systems saranno soggetti agli stessi obblighi nei confronti del Cliente, in particolare per quanto riguarda il rispetto della riservatezza dei suoi dati.

ARTICOLE 9. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

9.1. Condizioni generali

Nell’ambito del rapporto contrattuale, le Parti si impegnano a raccogliere ed trattare i Dati personali in conformità con la Regolamentazione. Le Parti dichiarano di essere a conoscenza dei diritti e degli obblighi che incombono ai responsabili del trattamento e ai subappaltatori derivanti dall’applicazione della Regolamentazione. Le Parti concordano pertanto che non è necessario richiamare tali diritti e obblighi nel Contratto.

9.2 Trattamento dei Dati Personali da Tiller Systems per conto del Cliente

9.2.1 Presentazione e impegni di Tiller Systems per il trattamento dei Dati Personali per conto del cliente

Tiller Systems è autorizzato, come subappaltatore e in qualità di responsabile del trattamento, a trattare per conto del Cliente i Dati Personali necessari per il corretto utilizzo dei Servizi da parte del Cliente. La natura del trattamento effettuato sui Dati Personali riguarda principalmente il loro hosting. Le categorie di persone interessate sono i clienti dei Clienti. I Dati Personali elaborati includono cognomi, nomi, numeri di telefono, indirizzi postali, indirizzi e-mail, commenti, transazioni di cassa. Tiller Systems si impegna a raccogliere e trattare i Dati Personali in modo corretto e legale per il precipuo scopo dell’esecuzione del Contratto e in conformità con la Regolamentazione.

9.2.2. Obblighi di Tiller Systems nei confronti del Cliente

Tiller Systems si impegna a garantire la riservatezza dei Dati Personali trattati ai sensi del Contratto e a garantire che le persone autorizzate al trattamento dei Dati Personali ai sensi del Contratto si impegnino a rispettarne la riservatezza.

9.2.3. Obblighi del Cliente nei confronti di Tiller Systems

Il Cliente si impegna a fornire a Tiller Systems i dati personali necessari per l’esecuzione del Contratto e ad assicurare, in anticipo e per tutta la durata del trattamento, il rispetto degli obblighi previsti dalla Regolamentazione.

9.2.4. Sicurezza e riservatezza dei Dati Personali

Senza pregiudizio per l’articolo 9.4 delle presenti CGUV riguardante dati anonimi aggregati, Tiller Systems si impegna a preservare la sicurezza e la riservatezza dei Dati Personali trattati per conto del Cliente, attraverso l’attuazione di misure di protezione, avendo in particolare l’effetto di impedire che vengano deformati, distrutti, persi, corrotti, piratati, appropriazione indebita, danneggiata o comunicata, accidentalmente o illegalmente, a persone non autorizzate.

9.2.5. Notifica di un incidente di sicurezza o violazione dei Dati Personali trattati per conto del Cliente

Se un incidente di sicurezza, divulgazione non autorizzata e / o violazione dei Dati Personali trattati per conto del Cliente si è verificata in modo accidentale o illegale, Tiller Systems si impegna, nella misura in cui ne sia all’origine, a:

  • informare il Cliente il prima possibile dopo avere appreso l’esistenza di tale incidente;
  • notificare, in conformità alla Regolamentazione, al Cliente qualsiasi violazione di cui sia a conoscenza, fornendo informazioni esaustive in modo che il Cliente possa adempiere ai propri obblighi entro i termini legali;
  • adottare quanto prima le misure appropriate per rimediare; e
  • collaborare con il Cliente per comunicare, in conformità con le sue istruzioni, di comune accordo l’esistenza della violazione dei Dati Personali alle persone interessate.

9.2.6. Responsabilità e audit

Tiller Systems, in qualità di subappaltatore, può agire solo su istruzione del Cliente e sarà responsabile per qualsiasi violazione dei suoi obblighi e per eventuali danni causati dalle proprie azioni. Tiller Systems si impegna a rispondere alle richieste di audit del Cliente. Gli audit devono consentire un’analisi del rispetto del Contratto e della Regolamentazione, per garantire che le misure di sicurezza e di riservatezza messe in atto non possano essere eluse senza che ciò venga rilevato e notificato.

9.2.7. Diritto di informazione delle persone interessate

È responsabilità del Cliente fornire alle persone interessate, specificamente suoi clienti, le informazioni previste dalla Regolamentazione al momento della raccolta dei Dati Personali.

9.2.8. Localizzazione e trasferimenti

Tiller Systems informa il Cliente che i Dati Personali saranno ospitati su server situati nelle infrastrutture dei suoi subappaltatori. Tiller Systems si impegna affinché il trasferimento dei Dati Personali sia effettuato in conformità con la Regolamentazione e garantisce che i trasferimenti siano crittografati.

9.2.9. Subappalto a terzi

Tiller Systems può utilizzare un altro subappaltatore per condurre attività di trattamento specifiche. Questo ulteriore subappaltatore è tenuto a rispettare gli obblighi del Contratto per conto e secondo le istruzioni del Cliente. È responsabilità di Tiller Systems garantire che il subappaltatore fornisca le stesse garanzie sufficienti per l’implementazione di adeguate misure tecniche e organizzative per garantire che il trattamento soddisfi i requisiti della Regolamentazione. Se il subappaltatore non adempie ai propri obblighi in materia di protezione dei dati, Tiller Systems rimane solidalmente responsabile nei confronti del Cliente per l’esecuzione dei propri obblighi da parte del subappaltatore.

9.2.10. Scandenza del Contratto e situazione dei Dati Personali

Alla scadenza del Contratto per una qualsiasi ragione, Tiller Systems si impegna a distruggere, con una soluzione certificata, tutti i Dati Personali che ha trattato per conto del Cliente e a fornirne la prova al Cliente. Tuttavia, la distruzione dei dati del Cliente può essere diferita dopo la scadenza effettiva del Contratto se la Regolamentazione obbliga Tiller Systems a conservare i dati trattati per conto del Cliente per una durata più lunga.

9.3. Trattamenti dei Dati Personali del Cliente da parte di Tiller Systems

Per l’esecuzione del Contratto, Tiller Systems può raccogliere e trattare i Dati Personali del Cliente e / o dei dipendenti del Cliente: nomi, cognomi, numeri di telefono, indirizzi e-mail, commenti, transazioni di cassa. Tiller Systems è responsabile di questi processi, la cui base legale è l’esecuzione del Contratto. I Dati Personali del Cliente possono essere trasferiti ai fornitori di Tiller Systems per gli stessi scopi e non vengono conservati da Tiller Systems più di cinque (5) anni dopo la fine dei Servizi (se non diversamente richiesto dalla legge). In conformità con la Regolamentazione applicabile, chiunque ne sia interessato può esercitare il suo diritto di accesso ai dati che lo riguardano, farli rettificare, ottenere la loro cancellazione, opporsi al loro trattamento e ottenere la loro comunicazione in un formato strutturato e leggibile (tranne in caso di impedimento legittimo) contattando: Tiller Systems S.r.l., Corso di Porta Romana 6, 20122, Milano o supporto@tillersystems.com. Il Cliente ha anche il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo e stabilire linee guida per il suo testamento digitale.

9.4. Dati Anonimi Aggregati

Il Cliente riconosce e accetta che Tiller Systems può ottenere e aggregare dati di qualsiasi tipo in relazione al Cliente e / o ai clienti di quest’ultimo che Tiller Systems avrà anonimizzato e / o di dati di utilizzo relativi al funzionamento e all’uso dei Prodotti e / o dei Servizi. Il Cliente riconosce, accetta e acconsente dall’accettazione del Contratto che Tiller Systems può utilizzare tali dati anonimi aggregati per, tra l’altro (senza che questo elenco sia esaustivo) analizzare, migliorare e gestire i propri Servizi e, in generale, per qualsiasi attività commerciale, durante la durata del Contratto, ma anche dopo il suo termine, per contribuire a analisi di mercato, per produrre statistiche, per migliorare i suoi Prodotti e Servizi e la loro sicurezza, proporre buone pratiche industriali e / o raccomandazioni e / o rapporti di attività al Cliente o a qualsiasi altro cliente o potenziale cliente di Tiller Systems. A fine di trasparenza e di chiarimento, questo articolo non consente a Tiller Systems di manipolare dati anonimi aggregati per tentare di identificare le persone fisiche.

ARTICOLO 10. RESPONSABILITÀ DI TILLER SYSTEMS

10.1. Responsabilità di Tiller Systems per la vendita dei Prodotti

I Prodotti regolati dalle presenti CGUV sono quelli che il Cliente ha sottoscritto nel suo abbonamento e, ove applicabile, determinati nel Contratto. I Prodotti sono offerti da Tiller Systems nei limiti dell’inventario disponibile, pertanto il Cliente non può ritenere Tiller Systems responsabile in caso di indisponibilità di un Prodotto. Tiller Systems garantisce il Cliente per una durata di dieci (10) giorni dalla spedizione dei Prodotti contro qualsiasi difetto di conformità dei Prodotti e qualsiasi difetto nascosto derivante da un difetto di progettazione o fornitura di tali Prodotti ad esclusione di negligenza (négligence) o errore (faute) del Cliente. Questa garanzia copre la non conformità dei Prodotti all’ordine e qualsiasi difetto nascosto, proveniente da un difetto materiale, di progettazione o di fabbricazione che incide sui Prodotti consegnati rendendoli inadatti per qualsiasi impiego. I Prodotti devono essere verificati dal Cliente al momento della consegna e qualsiasi reclamo, riserva o controversia relativa ai difetti mancanti ed evidenti, devono essere effettuati alle condizioni stabilite nei articoli sopra. In caso di difetti apparenti, le parti difettose vengono sostituite da parte di Tiller Systems, con verifica di presunti difetti. Il Cliente dovrà fornire evidenza dei difetti riscontrati, Tiller Systems riservandosi il diritto di procedere, direttamente o indirettamente, a qualsiasi conclusione e verifica in loco. La denuncia di difetti esistenti al momento della consegna, e rivelati dopo il ricevimento dei Prodotti, dovrà essere formulato dal Cliente per iscritto entro cinque (5) giorni dalla data in cui ha scoperto il difetto di conformità. Nessuna denuncia sarà presa in considerazione se interverrà più di cinque (5) giorni di calendario dalla scoperta del difetto nei Prodotti. Questa notifica deve menzionare i riferimenti e le date del Contratto e della consegna corrispondenti. Nessun’azione di non-conformità può essere intrapresa dal Cliente più di cinque (5) giorni dopo la consegna dei Prodotti. È espressamente concordato all’accettazione da parte del Cliente del Contratto che, dopo la scadenza di questo periodo, il Cliente non può invocare la non-conformità dei Prodotti o opporsi a quest’azione in domande riconvenzionali per difendersi in occasione di un’azione di recupero crediti avviata da Tiller Systems. Nel caso in cui si verifichi un difetto successivo, che era nascosto al momento della vendita e rendendo il Prodotto inadatto al suo normale scopo, il Cliente è tenuto ad informare Tiller Systems entro trenta (30) giorni calendario dalla sua scoperta. Questa notifica deve menzionare i riferimenti e date del Contratto e della consegna corrispondenti. È responsabilità del Cliente fornire qualsiasi giustificazione quanto alla realtà dei difetti che si sono verificati e delle loro conseguenze sulla destinazione del Prodotto. Tiller Systems si riserva il diritto di procedere direttamente o tramite qualsiasi intermediario di sua scelta a qualsiasi scoperta, verifica e qualsiasi esame nei locali del Cliente. Quando la non-conformità o il difetto nascosto è stato riconosciuto da Tiller Systems, Tiller Systems si impegna a restituire il prezzo di vendita del Prodotto in controparte della restituzione di detto Prodotto da parte del Cliente o alla sostituzione del Prodotto, esclusi eventuali danni. Il Cliente è tenuto a leggere attentamente le istruzioni relative alle caratteristiche tecniche dei Prodotti forniti dal produttore dei Prodotti e di osservare rigorosamente le condizioni definite da questo. Il Cliente sarà l’unico responsabile delle conseguenze legate all’inosservanza delle condizioni d’uso, di uso anormale dei Prodotti e / o condizioni di conservazione anomale o inadeguate e la responsabilità di Tiller Systems non può essere invocata in questi casi.

10.2 Responsabilità di Tiller Systems per la fornitura dei Servizi

Tiller Systems fornisce i Servizi al termine di un obbligo di mezzi. I Servizi non possono mai sostituirsi alle funzioni amministrative e di gestione e agli obblighi propri del Cliente. Pertanto, le informazioni, siano esse commerciali, finanziari, legali o di altro tipo forniti da Tiller Systems non costituiscono nessun consiglio. Tiller Systems garantisce il Cliente contro qualsiasi difetto di conformità dei Servizi e difetti nascosti, derivanti da un difetto di progettazione o di fornitura di detti Servizi ad esclusione di negligenza o errore del Cliente. Tiller Systems presta particolare attenzione alla qualità e alla sicurezza delle sue infrastrutture, in particolare ad un’architettura tecnica che garantisca un alto livello di sicurezza e di disponibilità dei Servizi. Tiller Systems non garantisce né l’accesso permanente, né il funzionamento senza problemi, né l’accuratezza e l’integrità dei dati trasmessi o scaricati. La responsabilità di Tiller Systems potrà essere validamente invocata solo a condizione che il Cliente dimostri l’esistenza di un errore attribuibile a Tiller Systems, di un pregiudizio e di un nesso causale tra errore e pregiudizio. Il Cliente rimane l’unico responsabile della verifica e della convalida dell’accuratezza dei dati relativi ai suoi mezzi di pagamento e aliquote IVA applicabili. La responsabilità di Tiller Systems non può essere invocata in caso di problemi relativi ai mezzi di pagamento del Cliente. Tiller Systems non garantisce che i servizi consentiranno al Cliente di ottenere i risultati desiderati o di raggiungere gli obiettivi desiderati. In modo generale, Tiller Systems non garantisce che l’abbonamento ai Servizi migliorerà l’efficienza dell’attività del Cliente. Il Cliente sarà il solo responsabile (i) del suo accesso e dell’uso dei Servizi, anche da parte dei suoi utenti/ dipendenti, (ii) delle misure di sicurezza e protezione dei Prodotti e (iii) dei dati che archivia attraverso i Prodotti e Servizi. Il Cliente garantisce Tiller Systems (e le sue affiliate e sussidiarie e i loro funzionari, direttori, dipendenti, agenti) contro qualsiasi reclamo o domanda, compresi i costi legali ragionevoli, effettuato da terzi a causa della violazione delle CGUV, dell’uso improprio dei Servizi da parte dei Clienti o della violazione di qualsiasi legge o dei diritti di terzi. La responsabilità di Tiller Systems sarà in ogni caso strettamente limitata a un danno diretto, certo e prevedibile, escluso qualsiasi danno indiretto, ipotetico o imprevedibile, e in ogni caso sarà limitato all’importo effettivamente incassato da Tiller Systems durante il periodo del suo rapporto contrattuale con il Cliente.

ARTICOLO 11. SICUREZZA

Tiller Systems presta particolare attenzione alla sicurezza durante lo sviluppo dei Servizi e si impegna a prendere tutte le misure necessarie, coerenti con lo stato di arte e tecnica, per proteggere la sicurezza di file e dati del suo Cliente. Tutti i trasferimenti tra gli elementi installati dal Cliente e sul Sistema Informativo sono crittografati. Il Cliente riconosce, tuttavia, che nonostante tutti gli sforzi di Tiller Systems, l’uso delle più moderne tecnologie e rispetto delle norme di sicurezza, è impossibile garantire una sicurezza assoluta e un funzionamento impeccabile dei sistemi utilizzati. Il Cliente riconosce anche che, date le caratteristiche di Internet, Tiller Systems si impegna solo a un obbligo di mezzi per la sicurezza. In particolare, Tiller Systems non può essere responsabile dell’indisponibilità dell’Applicazione, del Back Office e / o del Sito a causa di suoi fornitori e subappaltatori.

ARTICOLO 12. RISERVATEZZA

Tiller Systems si impegna a mantenere strettamente confidenziali le informazioni affidate dal Cliente. In tutti i casi, i dati relative alle transazioni effettuate tra il Sistema Informativo di Tiller Systems e quello del Cliente, nonché il trattamento di questi dati (rapporti, contabilità di cassa, ecc.) sono trattati come riservati e sono soggetti alla politica sulla privacy di Tiller Systems. Il Cliente riconosce che tutte le informazioni scritte e verbali relative al know-how di Tiller Systems sono il frutto di sforzi di creazione originale e hanno un carattere riservato. Di conseguenza, il Cliente si impegna a non utilizzarle per conto proprio e a non divulgarle eccetto nel caso che ciò sia necessario per ragioni del Contratto.

ARTICOLO 13. PROPRIETÀ INTELLETTUALE

L’Applicazione, il Back Office, il Sito e, più in generale, la tecnologia e il software sottostanti ai Servizi e al Sistema Informativo di Tiller Systems, in particolare la sua ergonomia (in particolare grafici, schede, funzionalità, ecc.) e la sua i contenuti (inclusi immagini, loghi, illustrazioni, foto, testi, ecc.) restano la proprietà esclusiva di Tiller Systems. Tiller Systems conferisce al Cliente, durante il periodo del Contratto, una licenza limitata non trasferibile e non esclusiva, che non può essere oggetto di sub-licenza, e revocabile per quanto riguarda l’accesso e l’uso personale e non commerciale dei Servizi. Resta altresì la proprietà esclusiva di Tiller Systems su qualsiasi software sottostante ai suoi Servizi, che il Cliente può utilizzare solo allo scopo di fruire dei Servizi, in conformità alle presenti CGUV. Tutti i diritti di proprietà intellettuale rimangono la proprietà di Tiller Systems. Il Cliente s’impegna a non copiare, modificare, migliorare, tradurre, noleggiare, dare in affitto, vendere, assegnare, diffondere, de-compilare, decodificare, costituire una garanzia o altrimenti trasferire qualsiasi diritto relativo all’Applicazione, al Back-Office, il Sito e, più in generale, la tecnologia e il software sottostanti ai Servizi e al Sistema informativo di Tiller Systems. Qualsiasi riproduzione, rappresentazione o sfruttamento di qualsiasi natura, con qualsiasi mezzo, e per qualsiasi scopo, di tutti o parte dei Servizi e / o del Sistema Informativo, e in particolare la sua struttura e / o contenuto, senza previa autorizzazione e scritto da Tiller Systems, costituisce un atto di contraffazione che comporta sanzioni diritto civile e / o penale. Il Cliente si impegna inoltre a informare Tiller Systems di qualsiasi violazione o contraffazione di tali diritti di proprietà intellettuale da parte di terzi non appena ne venga a conoscenza. Tiller Systems è l’unico proprietario dei diritti sui suoi marchi e loghi e nessun uso di questi è consentito senza il consenso scritto di Tiller System. Alla fine del Contratto, per qualsiasi motivo, la licenza concessa al Cliente per l’utilizzo dei Servizi verrà terminata senza preavviso da parte di Tiller Systems.

ARTICOLO 14. VENDITA DEL ESERCIZIO COMMERCIALE – CESSAZIONE DELL’ATTIVITÀ – GESTIONE

I Servizi forniti da Tiller Systems non sono cedibili, non possono essere trasmessi a alcuno o spostati al di fuori del normale luogo di utilizzo. Non possono apparire in alcun inventario di cessazione dell’attività. In caso di vendita dell’esercizio commerciale o di apporto di capitali in società, di cambio di management, di cessazione o cambio di attività, il Cliente deve avvisare Tiller Systems per lettera con avviso di ricevimento entro 48 (quarantotto) ore dalla modifica della situazione legale/societaria. In caso di vendita dell’esercizio commerciale (vente de fonds de commerce), il Contratto iniziale viene tacitamente rinnovato – conformemente all’articolo 7.3. (Durata) di cui sopra tra Tiller Systems e il Cliente -, con l’acquirente dell’esercizio commerciale. Il Cliente che cede l’attività è obbligato ad includere una clausola di cessione del Contratto nell’atto di trasferimento dell’esercizio commerciale (fonds de commerce). In mancanza di questa clausola nell’atto di cessione, il Cliente rimane responsabile, in relazione a Tiller Systems, delle indennità previste in caso di risoluzione anticipata del Contratto. In ogni caso, Tiller Systems si riserva il diritto di rifiutare il trasferimento del Contratto in qualsiasi modo. In caso di scioglimento a seguito di una fusione, assorbimento, di modifica della forma giuridica o dello statuto, la società acquirente o nuova sarà semplicemente surrogata nei diritti e negli obblighi della società liquidata.

ARTICOLO 15. COMUNICAZIONI MARKETING E COMMERCIALI

A meno che non si opponga espressamente a proprio rischio, il Cliente riceverà le comunicazioni da parte di Tiller Systems e sarà in particolare informato delle offerte di Tiller Systems, nonché dell’evoluzione dei Servizi e l’organizzazione di eventi specifici. Il Cliente ha la possibilità in qualsiasi momento di modulare le informazioni che desidera ricevere e / o annullare l’iscrizione al link fornito a tale scopo in ciascuna comunicazione ad esso indirizzata.

ARTICOLO 16. RIFERIMENTI

Il Cliente autorizza Tiller Systems per la durata del Contratto a citare il suo nome e riprodurre i propri marchi e segni distintivi esclusivamente come riferimento commerciale come Cliente dei servizi e pubblicarli con qualsiasi mezzo o su qualsiasi supporto.

ARTICOLO 17. FORZA MAGGIORE

Le Parti non possono essere responsabili in caso di impossibilità di rispettare le presenti CGUV a causa di un caso di forza maggiore come definito nell’articolo 1218 del codice civile francese. In tale situazione, le Parti si confronteranno per considerare l’impatto dell’evento e concordare le condizioni alle quali sarà eseguita l’esecuzione del Contratto continuato. Se il caso di forza maggiore ha una durata superiore a tre (3) mesi, il Contratto può essere risolto dalla Parte lesa.

ARTICOLO 18. RINUNCIA

Il fatto che una delle Parti non abbia richiesto l ‘applicazione di alcune delle clausole contrattuali delle presenti CGUV, sia permanentemente o temporaneamente, non può in alcun caso essere considerato come una rinuncia ai diritti di quella Parte derivanti dalle dette clausole.

ARTICOLO 19. MODIFICHE DELLE CGUV

Tiller Systems si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di modificare in qualsiasi momento le CGUV. In tal caso, informerà preventivamente il Cliente via e-mail a l’indirizzo e-mail che il Cliente ha comunicato al momento della sottoscrizione del suo Contratto o durante un aggiornamento delle sue informazioni personali. Qualora il Cliente continui ad utilizzare i Prodotti e Servizi di Tiller Systems dopo la data di modifica delle CGUV, questo comportamento indica tacita approvazione delle nuove CGUV. E il Cliente accetta questo senza riserva.

ARTICOLO 20. SUB-LICENZA – CESSIONE – DELEGAZIONE – GARANZIA

Essendo il Contratto basato sulla base di una fiducia individuale reciproca (intuitu personae) sulla base dell’identità della persona stessa del Cliente, il Cliente non può né subaffittare, ne prestare, ne rendere disponibile a nessuno, per qualsiasi motivo e in qualsiasi forma, tutti o parte dei Prodotti e Servizi senza il previo consenso scritto da parte di Tiller Systems, fatto salvo quanto indicato sopra nel caso di vendita dell’attività ex articolo 14. Il Cliente riconosce che Tiller Systems l’ha tenuto informato della possibilità di cessione o di messa in garanzia dei Prodotti e Servizi, del Contratto e / o crediti, a beneficio di un Ente Cessionario con possibilità per quest’ultimo di mettere in garanzia o cedere lo stesso Contratto e / o i Prodotti e / o crediti a un terzo. Il Cliente accetta immediatamente e senza riserve a tale operazioni e si impegna a firmare su prima richiesta da Tiller Systems o l’Ente Cessionario qualsiasi documento necessario per la regolarizzazione legale e contabile delle transazioni in questione. Queste transazioni saranno comunicate per lettera con ricevuta di ritorno emessa sia dall’Ente Cessionario o da Tiller Systems. Sono solo opponibili all’Ente Cessionario o a Tiller Systemsi documenti e addendum specificatamente indicati nella lettera di notifica o nel documento di regolarizzazione previsto nel paragrafo precedente. Nel caso di una cessione del Contratto, l’Ente Cessionario sostituisce Tiller Systems come operatore dei Prodotti e Servizi dalla data del trasferimento e, viceversa, in caso di cessione del Contratto da parte dell’Ente Cessionario a Tiller Systems. A seconda dei casi, l’Ente Cessionario o Tiller Systems acquisisce pertanto tutti i diritti e azioni contro (contre et envers) il Cliente derivante dal Contratto. In caso di cessione del Contratto da parte di Tiller Systems o dell’Ente Cessionario alle condizioni designate cui sopra, il cedente, dalla data in cui entra in vigore la detta cessione, non sarà più vincolato da alcun obbligo nei confronti del Cliente ai sensi del Contratto, il Cliente consente a questa dichiarazione liberatoria. Il Cliente riconosce espressamente che, nel caso di una cessione all’Ente Cessionario, quest’ultima diventa l’operatore dei Prodotti e Servizi di Tiller Systems, e si impegna, tra l’altro, a pagare direttamente a quest’ultimo il costo totale degli affitti in conto capitale, IVA, interessi e accessori a partire dalla data di sostituzione. In quanto tale, non sarà in grado di effettuare alcun compenso, deduzione o domanda riconvenzionalea causa di diritti sui crediti o eccezioni, che egli intenda esercitare contro Tiller Systems. Inoltre, in quant l’Ente Cessionario non ha partecipato né alla selezione del / i fornitore / i, dei Prodotti e dei Servizi, o alla definizione della loro configurazione, il Cliente rinuncia a qualsiasi ricorso contro l’Ente Cessionario a causa della costruzione, consegna, funzionamento o installazione dei Prodotti. L’Ente Cessionario si tiene l’obbligo di lasciare il Cliente in possesso dei Prodotti e Servizi durante la durata del Contratto purché adempia ai propri obblighi ai sensi del Contratto. In tutti i casi, Tiller Systems rimane, da un lato, l’interlocutore del Cliente per tutte le questioni commerciali e tecniche e, d’altra parte, il gestore amministrativo del Contratto incaricato in particolare della raccolta dei documenti richiesti per la gestione del Contratto (come il certificato di assicurazione, l’addebito addebito diretto AUPE (SDD – SEPA Direct Debit), ecc.). L’Ente Cessionario è responsabile della fatturazione dei Prodotti e Servizi.

ARTICOLO 21. TRADUZIONI

In caso di traduzione delle CGUV in altre lingue, prevarrà la versione francese.

ARTICOLO 22. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

LE CGUV SONO SOGGETTE ALLA LEGGE FRANCESE. IN CASO DI CONTROVERSIA, LE PARTI CERCHERANNO UNA SOLUZIONE AMICHEVOLE PRIMA DI QUALSIASI AZIONE GIUDIZIARIA. IN CASO DI FALLIMENTO DI QUESTI TENTATIVI, QUALSIASI CONTROVERSIA – IN PARTICOLARE RIGUARDANTE LA FORMAZIONE, L’INTERPRETAZIONE O L’ESECUZIONE DELLE CGUV – SARA PROPOSTA DINANZI AI TRIBUNALI FRANCESI COMPETENTI.

ARTICOLO 23. CONDIZIONI SOSPENSIVE

Nel caso in cui il Contratto sia firmato dal Cliente ma l’efficacia del Contratto sia soggetta al verificarsi di una condizione sospensiva, il Cliente dovrà giustificare a Tiller Systems di aver adempiuto tutte le formalità necessarie e possibili perché tale condizione sospensiva venga soddisfatta. Il Cliente è responsabile della fornitura a Tiller Systems, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, di tutti elementi probatori che permettano di provare l’adempimento, da parte del Cliente, di tutte le formalità necessarie dovute per l’avveramento della condizione sospensiva. Questa lettera raccomandata con avviso di ricevimento dovrà essere inviata nei quindici (15) giorni dopo il giorno in cui si è rivelato impossibile per il Cliente ottenere l’avveramento della condizione sospensiva prevista nel Contratto. L’inosservanza del termine o il mancato adempimento delle formalità necessarie e dovute per l’avveramento una condizione sospensiva espone il Cliente al pagamento del risarcimento equivalente al dieci (10) percento del valore del Contratto, al lordo delle imposte.

Mentions Légales

Società

www.tillersystems.com è di proprieta’ di Tiller Systems SAS con un capitale sociale di 10.000 €, Corso di Porta Romana 6, 20122 Milano, Italia, IT09811880963.

Direttore di comunicazione: Dimitri Farber

Contatto: Louis Vallbona

lvallbona(at)tillersystems.com

+39 02 8295 1851

Web Hosting

Il sito è ospitato da Amazon Web Services:

Amazon Web Services LLC

P.O. Box 81226

Seattle, WA 98108-1226

http://aws.amazon.com

In conformità con la legge,  la nostra identificazione personale è stata comunicata ai sensi di legge. In caso di reclami riguardanti il contenuto di questo sito, commenti o lettere, vi consigliamo di inviarci una mail al seguente indirizzo: contact (at) tillersystems.com o al telefono +33 01 76 35 00 37

La legge vi consente di indirizzare direttamente all’host, al seguente indirizzo:

Legal Department GoDaddy.com LLC , 14455 North Hayden Rd., Suite 219, Scottsdale, AZ 85260.

È anche possibile inviare loro una e-mail a support(at)godaddy.com

L’intero sito web è protetto dalla legislazione francese (articolo 6, I, 4 della legge 2004-575 del 21 giugno 2004) e dal diritto internazionale relativo alla proprietà intellettuale. Tutti i diritti di riproduzione sono riservati. Tutti i testi che compongono le pagine di questo sito non possono, in conformità con le disposizioni del codice della proprietà intellettuale, essere oggetto di alcuna rappresentazione o riproduzione, in tutto o in parte, su qualsiasi supporto, senza previa ed espressa autorizzazione. Allo stesso modo, i marchi, i nomi commerciali e i loghi che appaiono su questo sito sono registrati. La sua riproduzione totale o parziale, fatta dagli elementi del sito è vietata.»

Informativa sulla Privacy

Accedendo ed utilizzando i servizi ed i prodotti di Tiller Systems, i clienti accettano di rispettare e di essere soggetti alla presente Informativa sulla privacy, che può essere modificata o aggiornata in qualsiasi momento senza preavviso. Qualsiasi modifica o aggiornamento sarà pubblicato direttamente sul sito web.

 

1. Natura delle informazioni personali raccolte da Tiller Systems

Tiller Systems raccoglie ed elabora i dati che i clienti forniscono volontariamente per accedere o utilizzare i suoi servizi e prodotti, così come i dati relativi alle preferenze e al traffico del cliente (come gli indirizzi IP).

Le finalità di questo trattamento dei dati sono di consentire l’utilizzo dei servizi di Tiller Systems e per condurre ricerche di mercato ai fini commerciali da parte di Tiller Systems.

I clienti devono, per aprire un Account, fornire a Tiller Systems almeno le seguenti informazioni di identificazione personale per poter utilizzare i Servizi e i Prodotti:

  • Nome, Cognome;
  • E-mail;
  • Recapito telefonico;

I clienti possono completare il loro profilo con altre informazioni personali (il loro indirizzo, altro numero di telefono, data di nascita, percorsi di carriera, i nomi dei loro clienti o potenziali clienti, ecc.).

Tiller Systems non raccoglierà né elaborerà informazioni personali su, direttamente o indirettamente, razza, salute, orientamento sessuale, opinioni politiche, filosofiche o religiose. I clienti non devono salvare tali dati personali in Tiller Systems.

2. Dati non personali

2.1. Traffico dei dati 

I dati sul traffico vengono generati quando i terminali dei clienti si connettono a Internet e non sono sufficienti per identificarli da soli. Tiller Systems può raccogliere i seguenti dati: origine della connessione, tipo e versione del browser web dell’utente, tempo di connessione, ecc.

Questi dati possono essere utilizzati a fini statistici per analizzare il traffico e migliorare i servizi e i prodotti di Tiller Systems. I dati sul traffico vengono sempre elaborati in modo anonimo.

2.2. Cookies

Tiller Systems archivia i cookie nei terminali dei clienti. Questi file di piccole dimensioni possono contenere, ad esempio, i dati sul traffico e le preferenze dei clienti

Lo scopo dei cookie inseriti da Tiller Systems è:

  • Autenticare clienti;
  • registrare le visite dei Clienti e la loro origine;
  • registrare il paese e la lingua dei clienti.

Tiller Systems non consente ai suoi partner di inserire cookie nei terminali dei clienti.

È necessario che i cookie di Tiller Systems siano attivati e, pertanto, devono essere accettati dai clienti. I clienti possono configurare il proprio browser per disabilitare i cookie o in modo tale che possano essere avvisati prima di accettare un cookie sui siti Web visitati. Tuttavia, se i clienti disattivano i cookie, potrebbero non essere in grado di utilizzare tutte le opzioni di Tiller Systems, il sito o tutte le funzionalità di Tiller Systems.

La durata della validità dei cookie è di tredici (13) mesi. Tiller Systems richiederà un nuovo consenso dopo la scadenza del precedente.

Politiche dei cookie

Tiller Systems utilizza i cookie per facilitare la navigazione e comprendere meglio l’esperienza del Cliente. L’obiettivo è migliorare l’uso, i servizi e la facilità d’uso del sito Web e dei servizi forniti da Tiller Systems.

I cookies sono piccoli file di testo contenenti una certa quantità di informazioni scambiate tra un sito internet ed il terminale dell’utente (solitamente il browser). Essi sono principalmente utilizzati con lo scopo di far funzionare i siti web e farli operare in modo più efficiente, nonché al fine di fornire informazioni ai proprietari del sito stesso.

Utilizzando questo sito Web o il servizio di Tiller Systems, l’utente accetta che i cookie siano posizionati sul dispositivo in base alle condizioni specificate di seguito. Per verificare gli aggiornamenti di questa politica, ti invitiamo a visitare questa pagina regolarmente.