Perché lavorare in una startup - Tiller Systems
Attualità

Perché lavorare in una startup

By Febbraio 7, 2019 Ottobre 29th, 2020 No Comments

Il primo mese dell’anno è ormai finito ed ancora continuano le domande tipiche dei nuovi inizi: cosa faccio nella mia vita? Sono nel lavoro corretto? Sono veramente soddisfatto con quello che faccio? Imparerò a cucinare? Se vuoi cambiare il corso della tua situazione (e prendere la miglior decisione della tua vita!) dovresti considerare mollare il tuo lavoro per una startup. Come azienda emergente (in Italia), Tiller ha messo insieme 7 motivi per convincerti. 

1. Non la smetti mai di imparare

Non importa quanta esperienza pensi di avere, in una startup troverai qualcosa di inedito ogni giorno.

Poiché si tratta di una nuova azienda, avrai l’opportunità di intraprendere progetti fin dall’inizio, lavorare fianco a fianco con il resto del team e mettere in pratica tutte le tue conoscenze. Imparerai così tante cose che sentirai di essere tornato in università!!

Credici, qui non dovrai fare fotocopie e portare il caffè al capo giorno dopo giorno.

2. Il tuo lavoro veramente importa

Se senti che nessuno riconosce tutto quello che fai per la l’azienda, portare la tua abilità ad una startup potrebbe essere la soluzione. Essendo in pochi dipendenti, ogni persona del team fa la differenza ed svolge un ruolo essenziale. Nessuno è innecesario qua.

Pensaci, il tuo team e tu siete direttamente responsabili per il successo o il fallimento dell’azienda.

3. Non ti annoi mai

Puoi dire addio alle visite “brevi” alla caffetteria ed alla tua playlist di video divertenti su YouTube: qui non rimarrai mai senza niente da fare. Sebbene nelle aziende tradizionali ogni persona ha di solito un ruolo specifico, le risorse limitate delle startup ti spingono a lavorare in cose molto diverse.

4. Lavori con i migliori

Quante volte hai avuto l’opportunità di parlare col fondatore della tua azienda? Se lavori in una startup, lui sarà alla stessa scrivania con te e, ogni tanto, ti sfiderà a duello con pistole Nerf! Per promuovere l’efficienza, di solito, questo tipo di organizzazioni hanno delle strutture orizzontali in cui puoi lavorare in modo più vicino con qualsiasi membro del team.

5. L’ambiente è insuperabile

Se devi indossare un abito ogni giorno per andare in ufficio, hai sicuramente sbagliato lavoro. L’atmosfera di una startup è ineguagliabile: i pantaloncini in estate, i sacchi da box in ufficio, le birre ogni venerdì, i tornei di ping-pong spontanei… Possono sembrare stupidaggine, ma un ambiente di lavoro divertente crea spirito di squadra e stimola la creatività (e nessuno potrebbe rifiutare una birra per chiudere la settimana, giusto?).

6. Sei una persona influente

Sai come si dice… Da un grande potere derivano grandi responsabilità. Essendo un elemento chiave dell’azienda, avrai sempre l’opportunità di proporre cose nuove e di sviluppare i propri progetti (e visto che sei seduto di fianco al capo otterrai una risposta abbastanza immediata!). Credici, in un startup anche gli stagisti sono parte integrante del team e possono essere responsabili di proposte innovative.

7. Fai parte di qualcosa

Quando inizi a lavorare in un’azienda emergente, tutto deve ancora essere creato. Non ci sono regole stabilite o strutture rigide: solo un gruppo di persone sedute allo stesso tavolo lavorando per un obiettivo comune. Far parte di una startup significa che, inevitabilmente, vivrai alcuni alti e bassi… ma credici, niente di meglio che sapere di essere stato uno dei motori quando la vedi decollare.

Ti abbiamo convinto? Si sei pronto per molare il tuo lavoro per una startup, sarai contento di sapere che Tiller cerca nuovi marinai. Sali a bordo!

Leave a Reply

manage cookies